Uno studio sulla fotonica finanziato da Q@TN pubblicato su “Optica”

Innovazione nella fotonica integrata e expertise nella produzione di microcircuiti semi-integrati in silicio sono stati il motore della ricerca condotta da Martino Bernard insieme ad altri ricercatori del Centro Sensors&Devices di FBK, con il finanziamento di Q@TN e dei progetti Horizon-2020 ATTRACT-INPEQUT ed EPIQUS.

Lo studio del ricercatore della Fondazione Bruno Kessler Martino Bernard, assieme a collaboratori provenienti sia dalla FBK che dell’Università degli Studi di Trento, ha sviluppato un metodo innovativo per leggere i segnali ottici elaborati nel circuito fotonico con dei sensori integrati nello stesso microchip.I risultati della ricerca, finanziata dal Laboratorio congiunto Q@TN sono ora pubblicati per i tipi di “Optica”, la rivista internazionale di riferimento per il settore della fotonica.
Leggi qui, l’articolo: 

https://www.osapublishing.org/optica/fulltext.cfm?uri=optica-8-11-1363&id=462413


Per approfondimenti, su FBK Magazine: 

https://magazine.fbk.eu/it/news/fotonica-studio-fbk-rivela-un-metodo-innovativo-per-leggere-i-segnali-ottici/?utm_content=buffer76f8a&utm_medium=social&utm_source=twitter.com&utm_campaign=buffer